Saugella Monza

Alla Saugella Monza non riesce la rimonta: Novara va in Finale Scudetto

MONZA, 10 APRILE 2021 - Si interrompe ancora una volta in Semifinale, come successo nella stagione 2018-2019, il cammino della Saugella Monza verso il tricolore. A fare festa all'Arena di Monza in Gara 2 del penultimo atto dell'annata sportiva è la Igor Gorgonzola Novara, brava a bissare il successo di Gara 1 in Piemonte e raggiungere l'Imoco Volley Conegliano nella Serie Finale che vale lo Scudetto. Chirichella e compagne, sconfitte dalle rosablù nella regular season sia all'andata che al ritorno, vendicano così gli stop subiti imponendosi per due volte di fila sulle lombarde, anche stasera senza il loro allenatore Marco Gaspari (assente da Gara 1 contro Chieri dei Quarti di Finale). A fare la differenza per la Igor Gorgonzola nel confronto con le rosablù sono ancora una volta i meno errori commessi e la giornata di grazia di Bosetti (MVP con 17 punti, di cui 3 muri), ben supportata dalla precisa Daalderop e l'efficace Washington dal centro. A Monza, generosa e mai doma, nonostante la stanchezza per le tante gare giocate nell'ultimo periodo, non è bastata una partenza sprint, coronata dalla vittoria del primo set, e le rimonte convincenti delle metà di secondo e quarto set per riaprire il match. I 13 muri di squadra, di cui 6 di Heyrman e 4 di Danesi, e le bordate di Begic e Meijners, con i velenosi turni dai nove metri di Squarcini, sono i dati che certificano comunque la qualità della reazione delle padrone di casa, sconfitte per la seconda volta sul loro campo di gioco in tutta la stagione considerando Campionato, CEV Cup, Coppa Italia e Supercoppa Italiana. Monza saluta dunque a testa alta la stagione, consapevole di aver fatto un ulteriore step in avanti per quella che verrà. Con l'approdo in Finale di Novara, infatti, la Saugella è comunque certa di aver prenotato un posto nella prossima Champions League 2022. 
 
LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
VIDEO DANESI


Anna Danesi (Saugella Monza): "Quella di stasera è stata un po' la fotocopia della scorsa partita, con tanti alti e bassi che ci sono capitati perchè forse in questo finale di stagione abbiamo un po' mollato. Questa dispiace, perchè volevamo questa Finale. Novara a parer mio non sta giocando una grande pallavolo e noi potevamo metterla di più in difficoltà. Quando giochi i Play Off sai che devi spingere: dopo la vittoria della CEV Cup ci siamo adagiate, ma dobbiamo comunque essere contente per questa splendida stagione".
VIDEO - HEYRMAN

Laura Heyrman (Saugella Monza): "Anche se finisce male, perchè volevamo di più, chiudiamo questa stagione con soddisfazione. Domani guarderemo a mente fredda tutto quello che abbiamo fatto in questi mesi e saremo felici. Credo che Novara sia stata brava, almeno oggi, a fare meno errori e a trovare una certa stabilità. Noi abbiamo avuto troppi alti e bassi, cosa che nei Play Off non aiuta. Adesso non sono lucida nel dire cosa non ha funzionato ma comunque questo rimane un grande gruppo".
Beatrice Negretti (Saugella Monza): “Ci meritavamo di arrivare in Finale, anche se loro sono state più brave di noi in questa Serie. Abbiamo commesso tanti errori, anche perchè Novara ci ha messo sotto pressione. Siamo partite molto bene, vincendo il primo set con grande determinazione, ma poi siamo calate durante la sfida. C'è amarezza ma anche la consapevolezza che la vittoria della CEV Cup ha coronato il nostro impegno in palestra. Sono felice di aver vissuto questa stagione con questo gruppo fantastico".
 
LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Parazzoli sceglie Orro al palleggio e Van Hecke opposto, Danesi ed Heyrman al centro, Begic e Meijners schiacciatrici e Parrocchiale libero. Lavarini schiera Hancock in diagonale con Smarzek, Chirichella e Washington centrali, Bosetti e Daalderop bande e Sansonna libero. Break Novara con Smarzek e Daalderop, 3-1, Begic accorcia le distanze per le monzesi, 4-3, che rincorrono con il muro di Heyrman su Bosetti, 5-4. Van Hecke e l'invasione di Smarzek valgono il pari Monza, 7-7,  ed è punto a punto fino al 10-10. Bosetti e Daalderop a spingere per Novara, Meijners e Begic a rispondere per le padrone di casa, brave a mettere la testa avanti 14-11 e Lavarini chiama time-out. Zanette, entrata per Smarzek, spezza il filotto delle lombarde, 14-12, ma la fast di Heyrman, l'ace di Squarcini e la fiammata di Meijners spingono le rosablù sul 17-12. Bosetti a tenere vive le sue, ma ancora Meijners a bersaglio (18-14 Saugella). Primo tempo di Danesi, risposta in diagonale di Zanette ma nuovamente Meijners a fare male alle piemontesi, 20-16 e Parazzoli chiama time-out. Zanette, palla out di Van Hecke e ace di Daalderop e pareggio di Novara, 20-20. Fuga Saugella con Begic e due muri di Heyrman, 24-21, poi ace di Begic e primo set di Monza, 25-21. 
 
SECONDO SET
Sestetti confermati e break Saugella, 2-0. Novara recupera il break, 2-2, e passa avanti con Daalderop, 4-3. Muro di Heyrman su Daalderop (5-4) e punto a punto fino al 6-6 (Van Hecke). Giocata di seconda di Orro dopo il lampo di Meijners e le monzesi scappano sull'8-6 e Lavarini ferma il gioco. Equilibrio fino al 10-10, poi break di Novara con due errori di Van Hecke e il mani fuori di Zanette, 13-10. Qualche sbavatura delle padrone di casa agevola la discesa delle piemontesi, che scappano sul 16-12. Dentro Carraro e Obossa per Orro e Van Hecke, poi un errore a testa di Zanette e Washington dopo due delizie di Begic (ottimo turno in battuta dai nove metri della bosniaca) a far rientrare nel set le rosablù, e Lavarini chiama time-out sul 17-16 per le sue. Dentro Herbots per Daalderop, poi Obossa a segno per le monzesi, ma due errori di Meijners ed il primo tempo di Chirichella spingono Novara sul 20-17 e Lavarini chiama la pausa. Torna in campo la diagonale titolare per Carraro e Obossa, con Van Hecke e Meijners lucide nel fare punto (22-19). Bosetti traina la Igor Gorgonzola, Meijners la Saugella, 23-20. Errore in battuta di Van Hecke dopo il punto di Heyrman e 25-21 per le novaresi.         
 
TERZO SET
Torna Smarzek per Zanette e subito 2-0 Novara con Hancock e la palla out di Meijners. Van Hecke e Begic pareggiano i conti (2-2) e nuovo break Igor Gorgonzola con Smarzek, 5-3. Muro di Chirichella su Begic e diagonale di Smarzek, con le ospiti che continuano a scappare, 7-4 e Parazzoli ferma il gioco. Begic ok dal lato ma poi sbaglia dai nove metri, con Heyrman pronta ad andare a segno in fast (9-7), ma Bosetti continua a fare male sia in attacco che a muro (su Danesi), 12-8. Due assoli di Van Hecke scuotono la Saugella, 12-10, ma le novaresi si portano sul 14-10. Begic e Van Hecke per il nuovo meno due Monza, 14-12, brava a portarsi a meno uno con il muro di Heyrman su Chirichella, 14-13. Battistoni prende il posto di Hancock, poi Smarzek mura Begic ed Daalderop Heyrman (17-14 Novara) e Parazzoli chiama a raccolta le sue. Orthmann per Begic dopo le giocate di Daalderop e Smarzek, con Novara che si porta sul 21-14. Dentro anche Carraro e Obossa per Orro e Van Hecke, con l'opposto delle monzesi che traina le sue alla rincorsa, 21-17 sull'ottimo turno in battuta di Orthmann. Daalderop scatenata per Novara (23-18), poi ace di Tajè dopo l'errore di Squarcini e terzo gioco per le piemontesi, 25-19.

QUARTO SET
Dentro Negretti per Parrocchiale unica novità in campo. Break Saugella Monza con due muri di Danesi e la Saugella vola sul 3-0. Bosetti e Smarzek rispondono a Danesi e Novara accorcia, 4-3, ma Orro tiene avanti le sue (7-5). Punto a punto fino al 10-10, poi primo tempo di Chirichella, 12-10, ma l'invasione delle piemontesi coincide con 12-12. Errore di Orthmann dopo la giocata di Smarzek e quella di Daalderop, 16-13 e Parazzoli chiama la pausa. Due diagonali di Van Hecke a scuotere le monzesi e Lavarini ferma il gioco sul 17-15 per le sue. L'ace di Squarcini a valere il meno uno Saugella, 17-16, ma l'ace di Herbots e due sbavature monzesi valgono il nuovo più cinque ospite, 21-16 e Lavarini chiama time-out. Dentro Meijners per Begic, poi muro di Danesi e Van Hecke sempre su Bosetti, un errore a testa di Herbots e Washington e monzesi a meno uno, 21-20 e time-out Novara. Due punti di Bosetti allontanano le piemontesi, 23-20, ma Van Hecke spinge per la rincorsa Monza, 23-21. Invasione di Bosetti a tenere in corsa Monza, 24-23, ma primo tempo di Chirichella a regalare il set, 25-23 e la gara 3-1 alle novaresi.

Saugella Monza - Igor Gorgonzola Novara 1-3 (25-21, 21-25, 19-25, 23-25)
Saugella Monza: Orro 4, Meijners 10, Danesi 8, Van Hecke 17, Begic 10, Heyrman 11, Parrocchiale (L), Obossa 3, Squarcini 2, Orthmann 2, Carraro, Negretti (L). Non entrate: Davyskiba. All. Parazzoli.
Igor Gorgonzola Novara: Bosetti 17, Chirichella 10, Smarzek 10, Daalderop 14, Washington 11, Hancock 3, Sansonna (L), Zanette 4, Herbots 2, Taje' 1, Battistoni. Non entrate: Bolzonetti, Napodano (L), Bonifacio. All. Lavarini.

Arbitri: Lot Dominga, Curto Giuseppe

Durata set: 29', 29', 28', 32'; Tot: 118'.
 
NOTE

Saugella Monza: battute vincenti 3, battute sbagliate 10, muri 13, errori 24, attacco 36%
Igor Gorgonzola Novara: battute vincenti 5, battute sbagliate 10, muri 8, errori 21, attacco 42%
 
Impianto: Arena di Monza
 
MVP: Caterina Bosetti (Igor Gorgonzola Novara)
 
Spettatori: gara a porte chiuse

Social & Newsletter

© 1999 Monzasport | All Rights Reserved. | Development by WM3

Cerca..

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta