Vero Volley Monza

Vero Volley Monza: si chiude la stagione 2018-2019

MONZA, 23 APRILE 2019 - Si chiude un’altra stagione, la quinta consecutiva nella SuperLega Credem Banca, per la Vero Volley Monza. Una stagione positiva, con momenti esaltanti e anche qualche record, non solo personale. La prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley, guidata per la prima volta dal tecnico Fabio Soli, ha infatti fatto registrare un’annata sportiva di qualità, impreziosita non solo dall’approdo, alla prima esperienza assoluta in Europa, alla Finale della CEV Challenge Cup 2019, persa contro Belgorod nella gara di ritorno dopo il successo firmato all’andata, ma soprattutto dall’emozionante cavalcata che è valsa l’accesso, per la seconda volta nella sua storia, ai Play Off Scudetto.
 
La Vero Volley ha firmato il maggior numero di vittorie da quando è in SuperLega (13) ed il minor numero di sconfitte (13), impreziosendo il suo cammino con il successo in Gara 2 dei Quarti di Finale sui campioni d’Italia di Perugia, costretti a giocare la decisiva Gara 3 prima di staccare il biglietto per la Semifinale. In mezzo a questi risultati importanti, ripercorrendo le giornate, della stagione 2018/2019 rimarranno la vittoria a Perugia ottenuta in Campionato 3-2 (unica sconfitta della squadra perugina in casa nella stagione regolare), oltre a quella del Pala Panini di Modena contro l’Azimut 3-1. Gioie ma anche qualche piccolo rimpianto, come quella della mancata qualificazione per un soffio alla Final Four della Del Monte® Coppa Italia, sfumata nelle Marche, ai vantaggi del tie-break, contro Civitanova. Monza in Campionato ha dato filo da torcere a chiunque, facendo soffrire alla Candy Arena proprio i marchigiani, oltre che Trento, vincenti solo al termine del quinto set.
 
Per Monza, dunque, la quinta annata sportiva nella massima serie del volley nazionale termina con tanti buoni propositi in vista della prossima. E non solo. Perché al momento i monzesi sono protagonisti anche nella storia della SuperLega. Monza-Civitanova di questa stagione è stata la gara che ha fatto registrare il maggior numero di ace nel Campionato (32), mentre Monza-Trento è il match che è durato di più nell’era del Rally Point System con 2 ore e 45 minuti di gioco. Numeri che certificano una crescita, oltre all’ambizione di voler fare, ogni anno, un piccolo passo in avanti per migliorarsi sempre di più.
 
VIDEO - EMOTIONS VERO VOLLEY MONZA


 
I NUMERI DELLA STAGIONE
IN SUPERLEGA
Partite giocate: 26 (13 vittorie, 13 sconfitte)
Partite casalinghe: 13 (5 vittorie, 8 sconfitte)
Partite in trasferta: 13 (8 vittorie, 5 sconfitte)
Punti al termine della regular season: 39 (8a posizione)
Punti dopo il girone di andata: 20 (6a posizione)
Punti dopo il girone di ritorno: 19 (8a posizione)
Vittorie per 3-0: 2
Vittorie per 3-1: 8
Vittorie per 3-2: 3
Sconfitte per 2-3: 3
Sconfitte per 1-3: 5
Sconfitte per 0-3: 5
NUMERI DI SQUADRA
Punti totali: 1.666 – 4° posto (103 set giocati, 16,17 punti/set, 606 break point), 1° posto Siena con 1737
Ace: 163 – 4° posto (103 set giocati, 1,58 ace a set), 1° posto Perugia con 245
Muri vincenti: 247 – 2° posto (103 set giocati, 2,40 a set), 1° posto Verona con 274
NUMERI INDIVIDUALI
Top scorer: Donovan Dzavoronok 395 punti (26 gare, 98 set disputati, 4,03 punti a set) 8° posto, primo Petkovic di Sora con 590 punti.
Top ace: Oleh Plotnytskyi 48 ace (22 gare, 77 set disputati) 4° posto, primo Leon di Perugia con 48 ace.
Top muro: Viktor Yosifov 70 muri (25 gare, 93 set disputati) 2° posto, primo Solè di Verona con 73 muri.
 
COPPA ITALIA
NUMERI DI SQUADRA
Punti totali: 76 punti – 5° posto (5 set giocati, 15,20 punti/set, 25 break point), 1° posto Civitanova con 223.
Ace: 11 ace – 5° posto (5 set giocati, 2,20 ace a set), 1° posto Perugia con 28.
Muri vincenti: 8 muri – 6° posto (1 set giocati, 1,60 a set), 1° posto Civitanova con 32.
NUMERI INDIVIDUALI
Top scorer: Amir Ghafour 29 punti (1 gara, 5 set disputati, 5,80 punti a set) 9° posto, primo Sokolov di Civitanova con 67 punti.
Top ace: Donovan Dzavoronok 8 ace (1 gara, 5 set disputati) 2° posto, primo Leon di Perugia con 9 ace.
Top muro: Amir Ghafour 4 muri (1 gara, 5 set disputati) 6° posto, primo Simon di Civitanova con 14 muri.
 
CEV CHALLENGE CUP
Partite giocate: 10 (8 vittorie, 2 sconfitte)
Partite casalinghe: 5 (4 vittorie, 1 sconfitta)
Partite in trasferta: 5 (4 vittorie, 1 sconfitta)
Vittorie per 3-0: 5
Vittorie per 3-1: 2
Vittorie per 3-2: 1
Sconfitte per 2-3: 1
Sconfitte per 1-3: 0
Sconfitte per 0-3: 1
NUMERI DI SQUADRA
Punti totali: 601 – 1° posto (36 set giocati), 2° posto Belgorod con 597
Ace: 43 – 5° posto, 1° posto SC Portugal Lisboa con 58
Muri vincenti: 112 – 1° posto, 2° posto Belgorod con 94
NUMERI INDIVIDUALI
Top scorer: Donovan Dzavoronok 139 punti (10 gare, 33 set disputati, 4,21 punti a set) 1° posto, secondo Wallace di SC Portugal Lisboa con 106 punti.
Top ace: Oleh Plotnytskyi 9 ace (7 gare, 21 set disputati, 0,43 a set) 12° posto, primi Kaatrasalo di Savo Volley Kuopio e Wallace di SC Portugal Lisboa con 13 ace.
Top muro: Viktor Yosifov 27 muri (10 gare, 33 set disputati, 0,82 a set) 1° posto, secondo Honore di Sport Lisboa e Benfica con 22 muri.

More about:

Social & Newsletter

© 2018 Monzasport | All Rights Reserved. | Development by WM3

Cerca..

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta