Saugella Monza

La Saugella Monza si impone ancora sulla Orbita Znu Zodush e vola agli ottavi

BUSTO ARSIZIO (VA), 19 DICEMBRE 2019 –  Seconda vittoria di fila per la Saugella Monza di Massimo Dagioni nei sedicesimi di finale della CEV Volleyball Cup 2020. Grazie al doppio 3-0 inflitto martedì nella gara di andata e stasera in quella di ritorno alla formazione ucraina della Orbita ZNU Zodush Zaporizhzhya, la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley vola dunque agli ottavi di finale della seconda competizione europea in ordine di importanza dove affronterà la Dinamo Kazan, brava ad eliminare la squadra tedesca dell'SC Potsdam (3-2 fuori casa e 3-1 in Russia). Un'altra bella prestazione quella messa in scena dalle monzesi nell'ultima gara casalinga giocata al PalaYamamay di Busto Arsizio (Ortolani e compagne torneranno definitivamente alla Candy Arena il 26 dicembre), fatta di costanza e determinazione. Migliore anche la performance della formazione ucraina rispetto a quella vista nel primo match: più continuità al servizio, maggiore lucidità in difesa e nel contrattacco, inutili però a fermare la corsa nelle monzesi in Europa. Per le rosablù in evidenza le giovani Obossa e Squarcini, in campo dall'inizio, con picchi importanti anche da parte di Mariana, Heyrman, Meijners e Ortolani, ben servite da una precisa Di Iulio. Monza, ora attesa da Perugia domenica pomeriggio per la 12a giornata di andata della Serie A1 femminile, sarà nuovamente in campo nella CEV Volleyball Cup tra il 21 e il 23 gennaio a Kazan, con gara di ritorno che si giocherà in Brianza tra 4 e il 6 febbraio.
 
LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Federica Squarcini (centrale Saugella Monza): "Siamo partite un po' a rilento rispetto alla partita di martedì, però quello che contava era qualificarci. Nel momento più in salita ci siamo caricate, facendo vedere quello che sappiamo fare, meritatandoci queste due vittorie. Ora ci aspettano Perugia e Firenze che, grazie a questa vittoria affronteremo con maggior carica e voglia, come sempre. Kazan agli ottavi? Avversario tosto ma noi vogliamo proseguire questo lungo cammino. Siamo pronte a dare tutto 
 
LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Parte determinata la Orbita Znu Zodush Zaporizhzhya, che con il servizio ed una buona correlazione muro-difesa si porta in vantaggio sul 10-8. La Saugella Monza concede qualcosa di troppo, non punge in attacco ma riesce a rimanere incollata con qualche assolo di Heyrman, 12-11. Luchko punisce per due volte dal centro (14-11) e Dagioni chiama time-out. Al ritorno in campo le monzesi iniziano a martellare bene sia dal lato (Obossa) che dal centro (Squarcini), passando avanti, 17-16. Meijners porta a più due le sue con una pipe (19-17), Komisarova chiama time-out e le sue, al ritorno in campo, pareggiano i conti (19-19). Punto a punto fino al 21-21, poi muro di Savchenko su Meijners e time-out Dagioni. Invasione di Hrytsuniak e time-out Komisarova (23-22), poi errore dal centro di Puhach e set-point Saugella, 24-22. Dopo la palla out di Squarcini (24-23), Meijners chiude il primo gioco 25-23 per Monza.

SECONDO SET
Punto a punto iniziale, con la Orbita Znu Zodush ad attaccare bene con Kharchynska e Savchenko e Monza a rispondere con Meijners e Obossa. Dagioni inserisce Ortolani al posto di Mariana come schiacciatrice e la capitana monzese impatta subito bene (10-8 Saugella). Savchenko a segno, poi qualche sbavatura monzese e si torna in parità (13-13), ma le padrone di casa scappano con Squarcini ed un'invasione delle ospiti, 16-14. Due lampi di Obossa ad interrompere la rincorsa delle ospiti (20-15), poi anche Squarcini e Obossa ad andare a bersaglio, 23-19. Mani fuori di Heyrman, ace di Obossa e secondo gioco a Monza, che blinda il passaggio agli ottavi di finale della CEV Volleyball Cup 2020.
 
TERZO SET
La Saugella schiaccia sull'acceleratore con Mariana, Heyrman e Obossa (anche un ace per lei), volando sul 6-1 e costringendo Komisarova al time-out. Ortolani martella con costanza (10-3), Obossa le fa compagnia (12-7). Set mai in discussione, con le monzesi capaci di accelerare con Obossa e Squarcini, grandi turni al servizio per lei, chiudendo 25-17 il set e 3-0 la sfida.

Saugella MONZA - Orbita ZNU Zodush ZAPORIZHZHYA 3-0 (25-23, 25-19, 25-17)
Saugella MONZA: Mariana 5, Heyrman 9, Di Iulio 3, Meijners 10, Squarcini 9, Obossa 20; Bonvicini (L). Ortolani 8. Ne. Skorupa, Danesi, Orthmann, Parrocchiale (L). All. Dagioni
Orbita ZNU Zodush ZAPORIZHZHYA: Hrytsuniak 2, Kharchynska 12, Puhach 10, Savchenko 6, Lukhanina 6, Luchko; Nikolaichuk (L). Demyshyna, Lutsenko. Ne. Pass, Matviichuk. All. Komisarova
 
Arbitri: Grieder Stephan, Dimachi Florin
 
Durata set: 23', 21', 23'. Tot: 1h07′.

Saugella MONZA: battute vincenti 9, battute sbagliate 10, muri 6, errori 20, attacco 47%
Orbita ZNU Zodush ZAPORIZHZHYA: battute vincenti 1, battute sbagliate 4, muri 10, errori 11, attacco 31%
 
Impianto: Palayamamay di Busto Arsizio
 
Spettatori: 121

Social & Newsletter

© 2018 Monzasport | All Rights Reserved. | Development by WM3

Cerca..

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta