Saugella Monza

La Saugella Monza si fa sorprendere da Scandicci al tie-break

infrasettimanale della quarta giornata di andata della Serie A1 femminile 2019-2020 della Saugella Monza. La prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley, all’esordio tra le provvisorie mura di casa del Pala Allende di Cinisello Balsamo, parte forte ma poi viene stoppata in rimonta da Scandicci, che si porta a casa la terza vittoria su tre al quinto set. Il match ha una doppia faccia. Nei primi due set la gara è tutta a favore della Saugella, che mette in mostra il suo lato migliore, con Ortolani e Orthmann (21 e 11 punti finali) a martellare fortissimo in attacco, Danesi ed Heyrman a salire in cattedra a muro e Skorupa a guidare con precisione la regia, grazie anche alla prova superlativa di Parrocchiale in difesa. Con l’inizio del terzo set comincia però un’altra partita. Mencarelli sostituisce un’opaca Bricio con una più pimpante Pietrini, Stysiak inizia a prendere ritmo in attacco fino a diventare devastante (MVP della gara con 34 punti, 5 ace e 1 muro). Quando anche Stevanovic fa la voce grossa a muro (7 finali) e in attacco (saranno 14 i punti totali), Monza perde le sue sicurezze, nonostante i turni al servizio di Obossa e Squarcini (grande impatto per loro sulla gara), apparendo poco lucida in fase di contrattacco e poco determinata nello sfruttare le occasioni capitategli. Per Ortolani e compagne però non c’è tempo di pensare, perché domenica c’è già un’altra sfida in programma, a Caserta contro la Volalto, per la quinta giornata di andata della stagione regolare.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Beatrice Parrocchiale (libero Saugella Monza): “Dispiace molto aver perso. Credo che nei primi due set finalmente eravamo riuscite ad esprimere il nostro gioco e potevamo fare nostri i tre punti. Nel terzo e quarto non abbiamo mai mollato ma abbiamo sofferto il loro rientro, commettendo qualche errore di troppo. Cattiveria nel chiudere il punto e tranquilità nei palloni facili: ci è mancato principalmente questo oggi. La strada però è quella giusta e speriamo di tornare presto alla vittoria. Dobbiamo andare avanti, testa alta, perchè domenica c'è una gara dove dovremo essere determinate".
Marco Mencarelli (allenatore Savino Del Bene Scandicci): “Non è che ci siamo sbloccati nel terzo set, ma abbiamo messo a posto alcuni aspetti della nostra tecnica e per noi è cominciato a funzionare tutto. Già nel secondo set avevamo visto che funzionava meglio il nostro cambio palla e questo ci ha dato più coraggio per rischiare di più sul servizio e sul break point. È stata una strategia che ha funzionato, perchè Monza ha iniziato a ricevere peggio ed è diventata molto più scontata in attacco. Abbiamo cominciato a murare, a toccare a muro ed a difendere quando non affrontavano il nostro muro. Questo ci ha permesso di prendere fiducia e con questa tutto il resto”

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Break Saugella Monza con Mariana e l’invasione di Stevanovic, 6-4. Muro di Skorupa su Bosetti (8-6), ma Scandicci passa dal centro con Kakolewska e mette la testa avanti con Stysiak, 11-10. Mariana riporta in vantaggio Monza, brava a riallungare con l’ace di Ortolani ed il muro di Heyrman su Kakolewska: 14-11 per le padrone di casa e time-out Mencarelli. Alla ripresa del gioco muro di Skorupa su Kakolewska (15-11), ma due punti di fila avvicinano Scandicci (palla out di Ortolani e muro di Stevanovic sempre su Ortolani), 15-13. Due disattenzioni della Saugella regalano il nuovo meno uno alle toscane, incapaci però di approfittarne complice qualche errore in battuta (17-15). Agli assoli di Orthmann e Danesi, che tengono le lombarde avanti (19-17), si aggiungono quelli di Ortolani, grazie anche all’ottimo turno al servizio di Squarcini (anche un ace per lei), determinanti per firmare il break (22-18) che spiana la strada della conquista del primo gioco per la squadra di Dagioni, 25-21.

SECONDO SET
Equilibrio nel prologo (3-3), poi primo allungo Saugella Monza con l’errore di Stysiak e l’ace di Orthmann, 5-3. Le padrone di casa salgono d’intensità sia a muro, con Danesi ed Heyrman, che in attacco con Ortolani, 8-5. Un break di tre punti di Scandicci, complici due errori monzesi e l’ace di Kakolewska, valgono la nuova parità (8-8), con il set che prosegue in equilibrio fino al 10-10. Con l’errore di Orthmann e la giocata vincente di Milenkovic Scandicci mette la freccia (12-10) ma la fuga toscana dura poco, perché due fiammate di Ortolani riportano Monza avanti, 14-13. Nuovo punto a punto fino al 18-18, con la Saugella che si affida a Danesi e Mariana e Scandicci che risponde con la neo-entrata Pietrini (al posto di Milenkovic) e Stysiak. Qualche errore da entrambe le parti accompagna il gioco sul 19-19, poi giocata vincente di Orthmann e Mencarelli chiama la pausa sul 20-19 per le padrone di casa. Sempre con il servizio di Squarcini Monza trova il break (21-19), utile a conquistare la serenità necessaria per scappare sul 23-20 e costringere Mencarelli alla nuova pausa. Dentro Sloetjes per Stysiak: Scandicci rosicchia due punti alle monzesi e Dagioni chiama a raccolta le sue (23-22). Il muro di Danesi su Milenkovic regala anche il secondo gioco alla Saugella Monza, 25-23.

TERZO SET
Il parziale si apre con un filotto di quattro punti Scandicci, 4-0 e Dagioni chiama prontamente time-out. Orthmann e Danesi spezzano il momento sì delle toscane (5-2), ma il muro di Kakolewska su Mariana segna il 7-3 Savino Del Bene. Dentro Meijners per Mariana: l’olandese va subito a segno da posto quattro dopo l’errore di Pietrini (7-5). Due errori monzesi agevolano la discesa delle ospiti, che scappano ancora con Stysiak ed il muro di Stevanovic su Danesi, 11-7. Tre lampi di Stysiak (anche un ace) spingono la Savino Del Bene sul 14-8 e Dagioni chiama la pausa. Alla ripresa del gioco dentro Di Iulio per Skorupa, ma Stysiak piazza due ace e, dopo l’errore di Meijners, Scandicci vola sul 17-8. Meijners e Ortolani (ace), accorciano le distanze per Monza (18-13) e Mencarelli chiama time-out. Qualche errore da entrambe le parti accompagna il gioco sul 20-15 per le ospiti, poi entra Obossa che piazza due ace di fila (20-17) e agevola il recupero di Monza (20-18), con Mencarelli che chiama la pausa. Danesi mura Pietrini (21-19), ma Stysiak diventa inarrestabile sia in attacco che al servizio (due ace), regalando il gioco alle toscane 25-20.

QUARTO SET
Nuovo break Scandicci nel prologo (2-0), consolidato dalla giocata centrale di Stevanovic (4-1). Muro di Pietrini su Ortolani (6-2), poi qualche errore per parte in battuta (7-4) e ancora Stevanovic a piazzare la fast dopo l’errore di Ortolani: 9-4 Scandicci e time-out Dagioni. Le giocate centrali di Danesi da una parte e quelle di Kakolewska dall’altra coincidono con il 12-7. Muro di Malinov su Ortolani dopo l’attacco vincente di Pietrini (15-8 Scandicci). Dentro Di Iulio per Skorupa, ma Stysiak continua a martellare al servizio (un ace) e Dagioni chiama time-out, 16-8. Ortolani a segno, Pietrini sbaglia e la Saugella tenta la risalita, 17-10. Danesi mura Malinov dopo l’errore al servizio di Pietrini (19-12), ma Stysiak continua a spingere forte in attacco (22-12). Finale di set tutto delle ospiti che, con l’ace di Milenkovic ed il muro di Kakolewska su Mariana, vincono il gioco 25-14.

TIE-BREAK
Ancora break Scandicci con Stysiak (3-1), che incrementa con Pietrini (5-2). Ortolani a segno per Monza (anche un ace per lei), 6-5, ma sono le ospiti ad essere avanti al cambio di campo, 8-5. Ortolani vincente, Malinov sbaglia al servizio e Monza torna a meno due, 9-7. Dopo la giocata di Stysiak Dagioni chiama time-out e, al ritorno in campo, Orthmann non sbaglia (10-8 Scandicci). Muro di Ortolani su Kakolewska (10-9) e Mencarelli chiama la pausa. Al ritorno in campo ancora due punti di fila delle ospiti (Stysiak a segno e palla out di Ortolani) e Dagioni chiama a raccolta le sue (12-9). Stysiak regala il set, 15-12 e la gara alle sue 3-2.

Saugella Monza - Savino Del Bene Scandicci 2-3 (25-21 25-23 20-25 14-25 12-15)
Saugella Monza: Skorupa 1, Orthmann 11, Danesi 10, Ortolani 21, Mariana 6, Heyrman 8, Parrocchiale (L), Obossa 2, Meijners 2, Squarcini 1, Di Iulio. Non entrate: Bonvicini. All. Dagioni.
Savino Del Bene Scandicci: Bosetti 1, Stevanovic 14, Malinov 5, Bricio 1, Kakolewska 9, Stysiak 34, Merlo (L), Pietrini 11, Milenkovic 5, Sloetjes 3, Cardullo (L), Carraro. Non entrate: Lubian, Molinaro. All. Mencarelli.

NOTE

Arbitri: Venturi Giuliano, Boris Roberto

Durata set: 27′, 30′, 30′, 24’, 19’; Tot: 2h10′.

Saugella Monza: battute vincenti 7, battute sbagliate 13, muri 12, errori 26, attacco 29%
Savino Del Bene Scandicci: battute vincenti 7, battute sbagliate 16, muri 13, errori 34, attacco 41%

Impianto: Palasport Salvador Allende di Cinisello Balsamo (MI)

Spettatori: 860

MVP: Magdalena Stysiak (schiacciatrice Savino Del Bene Scandicci)

More about:

Social & Newsletter

© 2018 Monzasport | All Rights Reserved. | Development by WM3

Cerca..

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta