Saugella Monza

La Saugella Monza parte forte ma poi si fa stoppare da Scandicci

SCANDICCI (FI), 17 FEBBRAIO 2019 – Si chiude senza punti la settima giornata di ritorno della Samsung Volley Cup Serie A1 femminile della Saugella Monza, fermata al Palazzetto dello Sport di Scandicci dalle padrone di casa della Savino Del Bene 3-1. Eppure la gara di Ortolani e compagne era iniziata nel migliore dei modi, con Hancock a martellare forte dai nove metri insieme a Begic e Orthman e Ortolani ad andare a segno con continuità in attacco. Nonostante le fiammate offensive di Haak e Bosetti per Scandicci, la Saugella era stata brava a mantenere salde le redini del gioco, chiudendo ai vantaggi il primo set con una giocata a testa di Adams e Orthmann. E se nel prologo di secondo set Monza era apparsa nuovamente padrona del campo (5-2), il buon momento della squadra di Falasca era stato poi interrotto dalla veemente reazione di quella di Parisi, capace di rientrare in partita, allungare nelle fasi centrali di secondo e terzo con Mitchem (ottimo impatto dell’americana, poi MVP della gara, entrata al posto di Vasileva) e Haak, e ridimensionare le ambizioni e l’entusiasmo delle monzesi. Nel quarto set lombarde incapaci di sfruttare le loro migliori qualità, fatte di grande continuità in battuta ed efficacia in difesa, e Scandicci cinica nel chiudere la sfida, grazie ad una decisa fuga iniziale, conquistando il sorriso finale.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Serena Ortolani (schiacciatrice Saugella Monza): “Sono contentissima di come abbiamo giocato i primi due set e mezzo. Poi loro sono uscite fuori, giocando bene, e non siamo riuscite a mantenere il nostro livello. Dispiace perché siamo una grande squadra e dobbiamo avere sempre fiducia in quello che siamo a possiamo fare. Oggi nel quarto set ci siamo spente ed è una cosa su cui dover lavorare su perché mancano poche partite alla fine della regular season e fra poco ci aspettano i Play-Off, momento della stagione in cui dovremo rimanere concentrate sempre, durante tutta la gara”.
 
LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Begic e due giocate di Ortolani portano la Saugella Monza sul 3-1. Grazie alla palla out di Ortolani ed il muro di Vasileva su Begic Scandicci aggancia la parità (3-3). Si prosegue punto a punto fino al 5-5, poi Orthmann a segno, Stevanovic out e le monzesi sprintano, 7-5. Le padrone di casa risalgono fino al pari (7-7), passando poi avanti con il muro di Adenizia su Begic, 10-9. Equilibrio fino all’11-11, poi ace di Begic, diagonale di Orthmann ed errore di Haak: nuovo sorpasso Saugella Monza, 14-11 e time-out Parisi. Filotto di tre punti della Savino Del Bene e parità, 14-14, ma Monza mette la freccia con Ortolani e Orthmann, 16-14. Due assoli di Orthmann (attacco vincente ed ace) accompagnano le lombarde sul 19-16, brave a mantenere il vantaggio con Hancock (20-17). Le toscane tornano sotto, 20-19 e Falasca chiama la pausa. Al ritorno in campo ancora Vasileva precisa in attacco (20-20) e gioco che prosegue in equilibrio (21-21). Primo tempo di Melandri, giocata di Orthmann, break Monza e time-out Parisi sul 23-21 per le ospiti. Orthmann firma il set-point Monza (24-22), ma Bosetti, Stevanovic e Haak guidano il sorpasso delle toscane e Falasca chiama la pausa (25-24). Finale caldo: è equilibrio fino al 27-27, poi una giocata a testa di Adams e Orthmann, valgono il primo gioco Saugella Monza, 29-27.
 
SECONDO SET
Parte forte la Saugella con il turno al servizio di Hancock (anche un ace per lei), 3-0. Vasileva tiene in corsa Scandicci ma Monza è sempre avanti (Melandri), 5-2. Muro di Adams su Stevanovic dopo la giocata di Orthmann e le monzesi scappano, 7-3. Due lampi vincenti di Adams (primo tempo ed ace) consentono alla Saugella di volare sul 10-5 e Parisi chiama la pausa. Palla out di Vasileva dopo l’invasione di Bosetti e Parisi inserisce Mitchem per Vasileva sul 12-6 per Monza. Con un filotto di quattro punti, agevolato dal turno al servizio di Adenizia, la Savino Del Bene risale, 12-10 e Falasca chiama time-out. Muro di Ortolani su Mitchem a mantenere le monzesi avanti, 14-11, brave ad incrementare ulteriormente con l’ace di Orthmann, 17-13. Haak e Bosetti spezzano il trend positivo della Saugella (17-15), ma Begic riallontana le sue con un attacco vincente, 18-15. Quando sembra che Monza abbia in mano il gioco (20-17), le padrone di casa piazzano un filotto di quattro punti, grazie anche al turno al servizio di Haak, e scappa sul 21-20, costringendo Falasca al time-out. Un errore a testa di Orthmann e Begic valgono l’allungo toscano, 23-20 e Buijs prende il posto di Begic. Mani fuori di Haak, giocata di Bosetti e Scandicci chiude il secondo set, 25-21.
 
TERZO SET
Giocata vincente di Orthmann, ace di Buijs e palla out di Haak: 5-2 Saugella Monza. Bosetti per due volte (attacco e muro su Ortolani) avvicinano Scandicci (5-4) ma Orthmann e Hancock accompagnano le monzesi sul 10-6 e Parisi chiama time-out. Orthmann e Buijs non sbagliano (14-12) ma Scandicci risale gradualmente con Haak e Mitchem fino al pari, 15-15. Dopo il lampo di Ortolani (16-15), le toscane iniziano a martellare con Stevanovic, Mitchem e ancora Stevanovic (muro su Adams), portandosi sul 19-16. Monza non molla e torna a meno uno, 20-19, ma la Savino Del Bene scappa con Haak e Bosetti (muro su Bianchini), approfittando poi dell’errore di Orthmann 24-21. Due giocate consecutive di Ortolani non bastano (24-23), Scandicci chiude il parziale, 25-23 con Haak.
 
QUARTO SET
Haak, Bosetti e Mitchem portano la Savino Del Bene sul 4-1. Monza si aggrappa a qualche sbavature delle padrone di casa per tenere il passo (4-2) ma le toscane volano sull’8-3 grazie al muro di Adenizia su Ortolani e all’ace di Bosetti e Falasca chiama time-out. Ortolani e Adams tornano a martellare (9-5), ma il vantaggio della squadra di casa continua ad essere importante, 13-7 e nonostante i tentativi di Orthmann di avvicinare la Saugella (13-9), Scandicci incrementa con Adenizia, 15-9 e Falasca chiama time-out. Buijs va a segno per Monza (17-10) ma il set è ormai in mano alla formazione toscana, che chiude il gioco 25-13 grazie alla palla out di Adams, e la gara 3-0.

Savino Del Bene Scandicci – Saugella Monza 3-1 (27-29, 25-21, 25-23, 25-13)
Savino Del Bene Scandicci: Bosetti 17, Ferreira Da Silva 11, Haak 21, Vasileva 8, Stevanovic 8, Malinov 3, Merlo (L), Mitchem 9, Bisconti, Papa. Non entrate: Zago, Mazzaro, Mastrodicasa, Caracuta. All. Parisi.
Saugella Monza: Ortolani 18, Hancock 6, Melandri 4, Begic 3, Adams 8, Orthmann 21, Arcangeli (L), Buijs 6, Bianchini 1, Devetag 1, Balboni. Non entrate: Facchinetti, Bonvicini. All. Falasca.
 
NOTE
Arbitri: Luciani Ubaldo, Rapisarda Daniele
Durata set: 33’, 27’, 31’, 21’; totale 112’
Savino Del Bene Scandicci: battute vincenti 4, battute sbagliate 7, muri 20, errori 18, attacco 43%
Saugella Monza: battute vincenti 7, battute sbagliate 6, muri 4, errori 25, attacco 40%
Impianto: Palazzetto dello Sport di Scandicci
Spettatori: 1150
MVP: Annie Mitchem (schiacciatrice Savino Del Bene Scandicci)

Social & Newsletter

© 2018 Monzasport | All Rights Reserved. | Development by WM3

Cerca..

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta