Saugella Monza

La Saugella Monza brilla all'esordio nella CEV Volleyball Cup 2020: Orbita ZNU battuta 3-0

BUSTO ARSIZIO (VA), 17 DICEMBRE 2019 – La Saugella Monza non sbaglia all'esordio stagionale europeo nella CEV Volleyball Cup 2020. Nella gara di andata dei 16esimi di finale le monzesi battono con un rotondo 3-0, in meno di un'ora, la formazione ucraina della Orbita ZNU Zodush Zaporizhzhya. Troppa la differenza di continuità tra le due squadre, con le lombarde capaci di offendere con il servizio, fin dall'inizio e con continuità, la ricezione della squadra guidata da Iryna Komisarova, praticamente mai entrata in partita. Monza super con Meijners (17 punti, di cui 7 ace ed il 50% in attacco), Mariana e Obossa in attacco e Squarcini e Danesi a farsi sentire centralmente (5 muri per la seconda). Bene anche Skorupa in cabina di regia e Bonvicini tra difesa e ricezione, capace di limitare i timidi tentativi di reazione della Orbita ZNU con Savchenko e Kharchysnka. Dopodomani, giovedì 19 dicembre, alle ore 20.30, sempre al PalaYamamay di Busto Arsizio, andrà in scena la gara di ritorno (saranno le monzesi a beneficiare sulla carta del fattore campo): alla squadra di Dagioni basta vincere due set per volare agli ottavi di finale della manifestazione.
 
LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Mariana (schiacciatrice Saugella Monza): "Sono molto contenta: è stata una bella vittoria di squadra che dimostra quanto stiamo crescendo. Siamo entrate concentrate e abbiamo portato a casa un successo importante. E' un periodo in cui lavoriamo molto e giochiamo tante partite, quindi non è semplice trovare il ritmo. Stiamo però allenandoci molto e bene per crescere, sia individualmente che di gruppo. Andiamo avanti così".
 
LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Parte bene la Saugella Monza con le giocate di Ortolani, Meijners e Squarcini, 10-3 e Komisarova chiama time-out. Alla ripresa del gioco qualche pasticcio delle ucraine e le giocate centrali di Squarcini lanciano la Saugella sul 13-5. La Orbita tenta la reazione con gli assoli di Kharchynska, molto lucida in fase offensiva, ma le monzesi martellano bene in attacco e al servizio con Meijners e la neo-entrata Obossa, chiudendo il gioco 25-15 proprio con quest'ultima, autrice di un muro su Savchenko.

SECONDO SET
Il devastante turno al servizio di Mariana (due ace per lei), agevola anche le giocate di Obossa (attacco vincente e muro) e la Saugella Monza scappa subito sul 5-1 costringendo Komisarova al time-out. Alla ripresa del gioco Meijners continua ad andare a segno (8-1), ma la Orbita Znu spezza il filotto monzese con Savchenko, 9-4. Il servizio delle lombarde mette in difficoltà la ricezione delle ucraine, incapaci di contenere gli attacchi vincenti di Meijners e Mariana, efficaci anche al servizio (14-6). Continua il momento sì della Saugella Monza, con Mariana e Danesi a sfoderare il loro repertorio migliore (17-7). Dopo la giocata vincente di Obossa (19-8), Komisarova chiama la pausa per tentare di dare una scossa alle sue ma, alla ripresa del gioco, Monza mette la quinta con una Mariana (ace) e una super Danesi (due muri personali), chiudendo il gioco 25-12.
 
TERZO SET
Pronti, via e la Saugella Monza scappa sul 9-1 con quattro ace di Meijners e qualche errore delle ucraine. Luchko spezza il break monzese (11-3) e si aggrappa ai pochi errori della squadra di Dagioni per provare a rientrare (12-4). La speranza però svanisce quando Meijners, Obossa e Squarcini firmano un punto a testa che lancia Monza sul 18-5 e Komisarova chiama time-out. Due ace di Meijners, il primo tempo di Squarcini e la giocata di Mariana regalano il set, 25-7 e la gara 3-0 alla Saugella Monza.

Orbita ZNU Zodush ZAPORIZHZHYA - Saugella MONZA 0-3 (15-25, 12-25, 7-25)
Orbita ZNU Zodush ZAPORIZHZHYA: Luchko 5, Pass, Hrytsuniak 1, Kharchynska 6, Puhach 3, Savchenko 7, Nikolaichuk (L), Lutsenko, Matviichuk, Oliinyk, Lukhanina 1. Non entrate: Demyshyna. All. Komisarova.
Saugella MONZA: Ortolani 2, Costa 10, Squarcini 7, Skorupa 1, Danesi 13, Meijners 17, Bonvicini (L), Parrocchiale (L), Obossa 7. Non entrate: Heyrman, Di Iulio, Orthmann. All. Dagioni.
 
Arbitri: Dimachi Florin, Grieder Stephan
 
Durata set: 19', 18', 16'. Tot: 53′.

Orbita ZNU Zodush ZAPORIZHZHYA: battute vincenti 0, battute sbagliate 10, muri 4, errori 18, attacco 33%
Saugella MONZA: battute vincenti 12, battute sbagliate 9, muri 6, errori 11, attacco 59%
 
Impianto: Palayamamay di Busto Arsizio
 
Spettatori: 133

Social & Newsletter

© 2018 Monzasport | All Rights Reserved. | Development by WM3

Cerca..

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta