Bernareggio 99 Basket

Reds99 sconfitti in casa da Padova

L’Antenore Padova passa senza problemi al Palareds per 78-83 contro una Lissone Interni poco grintosa e troppo rinunciataria nei momenti chiavi del match.
PRIMO TEMPO
Solito avvio che ci vede contratti con poco lucidità difensiva e subito veniamo puniti dall’esperienza di Piazza che mette in ritmo i suoi compagni e a metà del 1° quarto è 13-19 Padova con Motta e Bovo sugli scudi.
Entra Bossola che riporta la calma ad una partita fin’ora molto nervosa che vede Laudoni e Restelli puniti con tecnico per proteste. Il parziale di 7-2 grazie alla solidità di un Monina versione “extralusso” e Todeschini dall’arco il primo quarto si chiude 24-22 Reds
Nel secondo quarto si inizia a vedere finalmente Restelli con un postup e una bomba che da fiducia all’attacco e così anche il neo entrato Ghedini sull’onda dell’entusiasmo Reds conquista un rimbalzo offensivo e spara una bomba di totale personalità strappando l’urlo di gioia dei 400 tifosi Reds. Ma trovare continuità difensiva stasera è difficile e Padova piazza il break grazie alle fiondate di Motta e la sostanza di Filippini e Basso sotto canestro.  Primo tempo che si chiude 44-50 Padova.

SECONDO TEMPO
Il terzo quarto si gioca sulla farsa riga del secondo e Padova grazie ad uno scatenato Bovo (14 alla fine per lui) e l’energia di Schiavon (10) continua il suo allungo che vede anche il + 11 dei padovani. Todeschini e compagni rientrano grazie all’energia di Laudoni e una schiacciata di Pagani ma Piazza e De Nicolao continuano a dettar legge così il 3° quarto si chiude 61-71.
Ultimo quarto tutto da giocare ma nonostante una difesa arcigna sui portatori di palla e la determinazione di chi “questa è casa mia e tu non passi” purtroppo non è sufficiente per recuperare lo svantaggio e portare a casa una partita che in ottica salvezza sarebbe stata un tassello molto importante per continuare il puzzle. Vince Padova con merito 78-83

Purtroppo l’inutile nervosismo e la poca “garra” trasmessa sul parquet ci condanna al secondo stop casalingo. Ora testa al prossimo match casalingo contro Orva Lugo ieri vincitrice in volata contro Agribertocchi Orzinuovi

Lissone Interni Bernareggio – Antenore Energia Virtus Padova 78-83
(24-22, 20-28, 17-21, 17-12)
Lissone Interni Bernareggio: Stefano Laudoni 16 (4/7, 1/4), Giacomo Baldini 14 (4/11, 0/1), Davide Todeschini 12 (3/7, 2/6), Giordano Pagani 11 (5/7, 0/0), Lorenzo Restelli 10 (2/6, 2/6), Thomas Monina 7 (3/3, 0/1), Davide Bossola 5 (1/4, 1/4), Riccardo Ghedini 3 (0/0, 1/1), Federico Finazzer 0 (0/0, 0/0), Marco Ruzzon 0 (0/0, 0/0), Giulio Pirotta 0 (0/0, 0/0), Luca Bonvini 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 13 / 17 – Rimbalzi: 31 9 + 22 (Giordano Pagani 11) – Assist: 17 (Davide Todeschini 5)Antenore Energia Virtus Padova: Matteo Motta 17 (2/4, 2/8), Andrea Piazza 15 (5/7, 1/2), Davide Bovo 14 (5/11, 0/4), Giacomo Filippini 14 (4/6, 1/1), Federico Schiavon 10 (2/3, 1/2), Francesco De nicolao 7 (2/9, 1/2), Beniamino Basso 6 (3/3, 0/0), Nicolo’ Pellicano 0 (0/0, 0/0), Riccardo Visone 0 (0/0, 0/0), Cristian Verzotto 0 (0/0, 0/0), Michele Ferrari 0 (0/0, 0/0)Tiri liberi: 19 / 23 – Rimbalzi: 32 8 + 24 (Giacomo Filippini 9) – Assist: 27 (Francesco De nicolao 9)

Social & Newsletter

© 2018 Monzasport | All Rights Reserved. | Development by WM3

Cerca..

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta