Autodromo

“Dalla storia alla velocità”, nuovo pacchetto del Consorzio Villa Reale e Autodromo

Un pacchetto dedicato ai turisti che permette di coniugare storia e velocità. È quanto nato dalla collaborazione tra Consorzio Villa Reale e Parco di Monza e il Monza Eni Circuit per consentire ai visitatori della Reggia di godere di tariffe agevolate per i tour guidati nel Tempio della Velocità e viceversa. Il progetto “Dalla storia alla velocità”, questo il suo nome, vuole infatti avvicinare gli appassionati dei motori agli amanti della cultura. L’accordo permette ai visitatori di accedere nello stesso giorno al percorso museale degli Appartamenti Reali al Primo Piano Nobile della Reggia e alle strutture del Monza Eni Circuit usufruendo di una riduzione rispetto al costo pieno di ingresso. Per agevolare la fruizione di questo interessante pacchetto, verrà messa a disposizione una navetta gratuita per collegare i due luoghi di interesse durante i fine settimana, dall’Avancorte della Reggia di Monza all’Infopoint dell’Autodromo. Il minibus sarà a disposizione dei turisti ogni sabato e domenica alle 10:30 del mattino, salvo variazioni dovute al calendario delle attività del circuito.

I possessori del biglietto intero per il percorso museale degli Appartamenti Reali potranno così prenotare all’Infopoint del circuito il tour classico delle strutture dell'Autodromo (sale hospitality, media centre, sala briefing, podio e direzione gara) della durata di circa 50 minuti a 8 euro a persona anziché 10 euro. Chi aggiungerà inoltre il giro di pista in minivan o bicicletta spenderà in totale 12 euro a persona invece di 15 euro. Gli amanti della storia potranno invece optare per la visita guidata a piedi dell'anello Alta Velocità, delle Sopraelevate e delle tribune principali ad un costo di 8 euro a persona anziché 12 euro. In alternativa, sarà possibile godere del biglietto ridotto di 8 euro a persona per la visita agli Appartamenti del Primo Piano Nobile (invece di 10 euro) presentando la ricevuta di un tour dell'Autodromo alla biglietteria della Villa Reale. Maggiori informazioni sono disponibili sui siti www.monzanet.it e www.reggiadimonza.it.

Il Presidente del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, Dario Allevi, spiega come Reggia, Parco e Autodromo convivono e rappresentano, oggi, il traino del turismo monzese: «Ma dobbiamo alzare sempre più l’asticella. Reggia e Autodromo devono diventare sempre più un polo di attrazione per il turismo, nazionale e internazionale, anche grazie a soluzioni innovative e partnership con soggetti privati che possano generare turismo di alto valore aggiunto. Il progetto “Dalla storia alla velocità” va in questa direzione».

Piero Addis, Direttore Generale Reggia di Monza, dichiara: «Tra le finalità più importanti del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza ritroviamo sicuramente quella di ideare e creare pacchetti turistici accattivanti che possano in qualche modo permettere di scoprire e riscoprire le eccellenze del territorio brianteo».

Spiega Pietro Benvenuti, Direttore Generale del Monza Eni Circuit: «L'Autodromo di Monza prosegue la sua opera di rafforzamento delle relazioni con il tessuto Istituzionale locale. L'accordo con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza permetterà ai visitatori di percepire il circuito come una delle tappe fondamentali dei tour turistici della Città di Monza. La convenzione infatti ha l'obiettivo di creare sempre più una rete comune di accoglienza tra Enti che consenta di valorizzare gli oltre 500mila ospiti che ogni anno arrivano nella nostra Provincia».

Attività Villa Reale di Monza
La Villa Reale di Monza fu realizzata a partire dal 1777 dall’architetto Giuseppe Piermarini, su volere dell’Imperatrice Maria Teresa d’Austria che ne commissionò la realizzazione come residenza di campagna per il figlio, l’arciduca Ferdinando. Il blocco principale della Villa è composto dal corpo nobile centrale e dalle due ali, a cui si aggiungono i corpi di servizio laterali, le serre e le scuderie. La visita prevede un tour all’interno degli Appartamenti Reali dei Sovrani Umberto I° e Margherita, situati nell’ala sud del Primo Piano Nobile della Villa, unica parte che conserva e vede ricollocati gli arredi originari dell’epoca sabauda. La visita agli Appartamenti Reali comprende l’accompagnamento alla visita e audioguida, le sale sono fruibili dal martedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00. Maggiori informazioni sulle visite disponibili sul sito www.reggiadimonza.it


Attività Infopoint Monza Eni Circuit
Con le esperte guide dell'Infopoint del Monza Eni Circuit, è possibile visitare le aree più esclusive del circuito e avere accesso al dietro le quinte dei weekend di gara: sala stampa, uffici della direzione gara, paddock e palazzina box. Salire sul podio sospeso sulla pista farà provare ai visitatori le emozioni dei grandi campioni del motorsport. La visita guidata potrà proseguire con un giro di pista sul tracciato, percorrendo curva dopo curva a bordo di un minivan o in bicicletta i quasi 6 chilometri del circuito. Maggiori informazioni sulle attività sono disponibili sul sito www.monzanet.it

Social & Newsletter

© 2018 Monzasport | All Rights Reserved. | Development by WM3

Cerca..

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta